ย 
  • manuelalenoci

Semplicemente "Tosca"

Tanti applausi al Petruzzelli per la prima di Tosca di Giacomo Puccini, gran finale della stagione lirica 2021



"๐‘ด๐’‚ ๐’๐’†๐’ ๐’“๐’Š๐’•๐’“๐’‚๐’“ ๐’„๐’๐’”๐’•๐’†๐’Š ๐’Š๐’ ๐’Ž๐’Š๐’ ๐’”๐’๐’ ๐’‘๐’†๐’๐’”๐’Š๐’†๐’“๐’, ๐’Š๐’ ๐’Ž๐’Š๐’ ๐’”๐’๐’ ๐’‘๐’†๐’๐’”๐’Š๐’†๐’“ ๐’”๐’†๐’Š ๐’•๐’–. ๐‘ป๐’๐’”๐’„๐’‚, ๐’”๐’†๐’Š ๐’•๐’–!โ€œ


Lโ€™amore, musa di ogni arte, ha ispirato tutti i piuฬ€ grandi compositori di ogni epoca.

Sono stata alla prima della TOSCA di Giacomo Puccini lo scorso 16 dicembre al Teatro Petruzzelli @fondazioneteatropetruzzelli ed eฬ€ stata magnifica, magistrale. Le luci, le voci, i costumi...spettacolare anche la scenografia, in cui ogni elemento partecipava attivamente a tutto quello che accadeva in scena



La prima al Petruzzelli significa appassionati di Opera ma anche curiosi che arrivano da tutte le parti della Puglia e regioni limitrofe. E tra questi cโ€™ero anche io. (Appassionata ma che studia per comprendere)


E ho pensato... che si potrebbe imparare a vivere ogni giorno come fossimo allโ€™opera, provare ad amare con lo stesso ardore...senza possibilmente sfociare in tragedia.




A dirigere lo spettacolo il maestro direttore @giampaolobisanti

regia di @mario.pontiggia

Maestro del Coro di Voci Bianche della Fondazione Petruzzelli Emanuela Aymone.

Le scene e i costumi sono di Francesco Zito, il disegno luci di Bruno Ciulli.


Il programma per la prossima stagione รจ consultabile dal sito del Teatro

#apugliesearoundtheworld


Le foto in gallery sono della fotografa @clarissalapolla_ph




TRAMA, LIBRETTO, OPERAT COMPLETA


Tosca รจ un melodramma in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. La prima rappresentazione si tenne a Roma, al Teatro Costanzi, il 14 gennaio 1900.


A partire dal 1890 la scena del melodramma vide una fase di straordinaria vitalitร ; l'inizio di questa fase puรฒ farsi coincidere con il successo improvviso dell'opera Cavalleria Rusticana di Mascagni. A seguire esordรฌ una nuova generazione di compositori (Leoncavallo, Franchetti, Cilea, Mascagni, Giordano e lo stesso Puccini), tanto da spingere a coniare il termine "Giovine Scuola".

Tale terminologia non voleva indicare un'apparteneza culturale o anagrafica comune, quanto piuttosto un radicale cambiamento improntato alla ricerca di nuovi moduli drammaturgici e musicali che inaugurรฒ una nuova stagione creativa.


Per abbracciare questa richiesta di novitร , anche grazie a soggetti di forte impatto emotivo, Puccini aveva manifestato l'intenzione di scrivere un'opera basata sul dramma in cinque atti di Victorien Sardou "La Tosca".

Puccini assistette ad una rappresentazione de "La Tosca" nel 1889 a Milano, rimanendone profondamente colpito: vi riconobbe subito il soggetto perfetto per un'opera lirica.

L'editore Giulio Ricordi si attivรฒ per avere i diritti dell'opera, ma sorsero alcuni problemi con Victorien Sardou che spinsero Puccini a rinunciare.


Una confessione di Giuseppe Verdi al suo biografo ("Vi sarebbe un dramma che, se io fossi ancora in carriera, musicherei con tutta l'anima, ed รจ Tosca") spinse l'editore Ricordi a ritentare la strada di un accordo per i diritti del dramma, questa volta con esito positivo.

Il primo destinatario dell'incarico di comporre l'opera fu Alberto Franchetti, reduce dal recente successo del suo "Cristoforo Colombo" (1892). Pochi mesi dopo aver ottenuto l'incarico (fine 1893) Franchetti decise perรฒ di rinunciare all'opera.

Fu cosรฌ che gli subentrรฒ Giacomo Puccini.


Nonstante la composizione dell'opera particolarmente travagliata, tra ripensamenti e modifiche dell'ultimo minuto, la Tosca di Puccini debuttรฒ il 14 Gennaio 1900 al Teatro Costanzi di Roma.

Il ruolo di Tosca venne affidato a Hariclea Darclรฉe, Emilio De Marchi fu il primo Cavaradossi e Eugenio Giraldoni ricoprรฌ con successo il ruolo di Scarpia. L'orchestra venne diretta da Leopoldo Mugnone.


Il clima della prima era quello delle grandi occasioni: tutti gli esponenti della "Giovine Scuola" erano presenti (compreso Alberto Franchetti). Inoltre anche l'allora Regina e il Capo del Governo assistettero a parte della rappresentazione.

La Tosca di Puccini ottenne da subito un considerevole successo; il compositore riuscรฌ cosรฌ a scrollarsi definitivamente di dosso il clichรฉ di "cantore delle piccole cose".


280 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
IMG_3140_edited.jpg

Benvenuto nel mio mondo

Sono una giornalista pugliese, amante del “vivere bene”.

Un po’ travel, un po’ fashion e un po FoodLover, questo blog è decisamente ricco di tanti contenuti che parlano delle mie mille avventure in Puglia e dintorni.

ย