• manuelalenoci

La magia del Presepe di Sabbia

Fino al 23 gennaio 2022 a Scorrano (Le) tra i più caratteristici d'Italia


Uno dei presepi più caratteristici d’Italia, interamente realizzato in sabbia.: Sand Nativity

Se volete vederlo è in programma dal 5 dicembre al 23 gennaio 2022.

Ambiente e Solidarietà il filo conduttore di un percorso magico che parte dal Chiostro della Basilica degli Agostiniani e si snoda lungo il centro storico di Scorrano (@scorrano_scurranu)



Sei gli artisti che si sono messi all’opera per realizzare questo maestoso presepe di sabbia provenienti da Italia, Lituania, Olanda e Ungheria. Focus in questa edizione sull'ambiente e sulla solidarietà con una statua dedicata a Madre Teresa di Calcutta, che ha dedicato la sua vita all’aiuto costante verso gli ultimi e a Greta Thunberg, la giovane attivista svedese impegnata nella difesa dell’ambiente.


"Un viaggio immaginario dalla terra primordiale con la sua natura incontaminata, ai grattacieli delle megalopoli, che si conclude con una grande mano che si erge dalle rovine, un monito a tutta l’umanità per sensibilizzarla a prendere finalmente coscienza dell’importanza di un equilibrio tra natura e uomo".




La realizzazione del presepe di sabbia SAND NATIVITY richiede dedizione, tempo e manualità, doti che i sei artisti internazionali hanno manifestato sin dall"inizio dei lavori a fine settembre 2021.

L"evento è organizzato dalla associazione @promuoviscorrano presidente @vitomaraschio Special thanks @benvenutiinpuglia




Cosa vedere a Scorrano (Le)

Scorrano è situato a Sud di Lecce, dal quale dista Km. 33. La zona è di chiara origine Romana, essendo stato fondato dal Centurione Marco Emilio Scauro, che ebbe in premio questa terra per la sua fedeltà alla madre patria.


Palazzo Veris delli Ponti a Scorrano, è seicentesco, il palazzo ducale dei Guarini del 1700.

La Chiesa dei Cappuccini, eretta nel Seicento, conserva una notevole tela che raffigura la salita di Gesù al Calvario.

La Chiesa Parrocchiale, anch'essa edificata nel XVII secolo, possiede pregevoli altari in pietra leccese e dipinti.

La Chiesa barocca della Madonna della Luce, è subito fuori città, presenta una grandiosa cupola.




507 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
IMG_3140_edited.jpg

Benvenuto nel mio mondo

Sono una giornalista pugliese, amante del “vivere bene”.

Un po’ travel, un po’ fashion e un po FoodLover, questo blog è decisamente ricco di tanti contenuti che parlano delle mie mille avventure in Puglia e dintorni.