• manuelalenoci

Come gli ologrammi possono avvicinare digitalmente le persone

Entusiasmare e coinvolgere il pubblico in modo innovativo, con Evholo, startup di Predict Healthcare




Immaginiamo di partecipare ad un evento e di essere accolti da un avatar che ci dà il benvenuto e che si trova in un'altra parte del mondo.


La mia prima ed emozionante esperienza con la realtà aumentata l'ho fatta con Evholo

start up di Predict Healthcare . Mi sono trasformata in Ologramma per un momento e prima di farlo la mia attenzione era stata catturata dalle prove generali che questa azienda stava facendo per provare a spiegare il nuovo sistema innovativo di comunicazione.

Da curiosa quale sono ho voluto provare e ho realizzato che ciò potrebbe sembrare fantascienza a molti è davvero realtà.

Gli ologrammi sono sempre più reali e soprattutto in movimento e possono apparire a centinaia di chilometri di distanza da dove si trovano fisicamente le persone coinvolte.


Il futuro e la tecnologia stanno andando in questa direzione investendo in molti campi della vita umana cambiandoli in modo radicale

Uno di questi è certamente il settore lavorativo e professionale dopo un biennio pandemico, nulla è stato più come prima.

Soprattutto perchè si è riscoperto il valore del tempo e la sua qualità nello spenderlo.

Dunque ripensarlo per migliorare le performance lavorative della gente in tutto il globo.


Basti pensare che sono sempre di più le persone che possono lavorare da casa usando un computer.

Basti pensare che è diventata realtà la possibilità che una persona possa essere impiegata per lavorare per un’azienda tedesca e svolgere l’attività da Bari.

Fino ad oggi le "conference calls" sono state in assoluto lo strumento usato in tutto il mondo per gestire le attività amministrate da remoto.

Nel futuro si sta pensando agli Ologrammi, l'evoluzione delle conference call ma anche degli eventi ove necessario.


Alcune aziende, tra cui quella barese, stanno lavorando a dei prototipi di robot in grado di sviluppare degli ologrammi in tempo reale (in genere si tratta di registrazioni: una lastra viene illuminata con un raggio laser che riproducono la figura della quale si ha bisogno)


Per adesso tutto è ancora in fase di lavorazione.

La trovo davvero una stupenda invenzione, a patto che, a mio avviso, tra qualche anno i posti di lavoro non saranno solo popolati di immagini tridimensionali che cammineranno nel corridoio,

5 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
IMG_3140_edited.jpg

Benvenuto nel mio mondo

Sono una giornalista pugliese, amante del “vivere bene”.

Un po’ travel, un po’ fashion e un po FoodLover, questo blog è decisamente ricco di tanti contenuti che parlano delle mie mille avventure in Puglia e dintorni.