top of page
  • Immagine del redattoreManuela Lenoci

La cava di bauxite di Otranto: uno spettacolo della natura

Aggiornamento: 11 lug 2023

Un luogo da non perdere nel Salento che in pochi conoscono: un lago verde smeraldo incastonato in rocce rosse

La cava di bauxite di Otranto è uno dei luoghi da non perdere nel Salento.

In questo lembo di Puglia celebre in tutto il mondo per le spiagge da sogno (Le Maldive del Salento), ci sono anche gioielli nascosti, come questo, che pochi conoscono e che anche io sognavo di vedere da tempo. La cava di Bauxite si trova a circa 1,5 km dal centro di Otranto.


Sembra di essere su Marte. E quel giorno di fine estate l'ho apprezzata anche sotto una pioggia torrenziale tipicamente estiva, breve ma intensissima, che ha lasciato un segno indelebile di bauxite (minerale rosso impiegato per produrre alluminio) oltre che nel mio cuore anche sul vestito che indossavo, L'attività di estrazione nella cava di Otranto è cominciata 1940 ed è terminata nel 1976. Poi è stata successivamente abbandonata.

Oggi l'area resta dismessa ma visitabile.


Il particolare colore dell’acqua contrasta, in maniera affascinante, con le circostanti pareti rocciose (che, invece, sono caratterizzate da un bel rosso intenso e brillante).

E' impossibile rimanere indifferenti di fronte ad un simile capolavoro della natura se a tutto ciò si aggiunge una fitta e rigogliosa vegetazione a fare da cornice al suggestivo paesaggio desolato, quasi desertico.



Come raggiungere la cava?

In auto si percorre la strada da Otranto a Santa Cesarea; si entra a Otranto dall’ultimo incrocio e si svolta subito a destra. Da qui comincia una stradina che poi diventa sterrata. Alla fine della strada si continua a piedi, fino a incontrare sulla destra il laghetto verde.


A piedi la cava di bauxite si raggiunge partendo dalla rotatoria del porto di Otranto, detta rotatoria della Madonna del Passo. Ci sia avvia in direzione Orte e lla rotatoria successiva si svolta a destra. A sinistra apparirà una grande croce rossa, in corrispondenza della quale si svolta a sinistra: poco dopo ecco apparire la cava di bauxite.



Tutto il territorio circostante, sempre per la presenza del minerale, è rosso intenso e crea un bellissimo gioco di colori con il verde del lago e con la vegetazione circostante.

Nonostante i colori spettacolari facciano venir voglia di tuffarvi, il lago non è balneabile.

l lago della Cava di Bauxite, anche conosciuto come "Lago Rosso" dal colore rosso fuoco delle rocce che lo, si è venuto a formare naturalmente, a causa di infiltrazioni di acqua di una delle falde acquifere di origini carsiche presenti nel territorio, in seguito all'abbandono delle attività minerarie di estrazione


dove mangiare

La camminata ti ha messo appetito? Ti suggerisco alcuni posti


SOFISH PANI E PESCI Per un pasto veloce ma di gusto a base di pesce e panini gourmet. Interessante il panino al polpo. Immancabili i poke di sashimi di tonno e salmone. E se proprio vuoi leccarti le dita la specialità è il Lobster Roll.


ARBORI VITAE Se volete mangiare del buon pesce e degli ottimi primi a base di pesce, questo è il posto giusto per voi. Nel cuore del centro storico ma defilato dalla folla, Un giardino, elegante, riparato e suggestivo. lo chef è Sirio Paiano, la cui specialità è il pesce che ha imparato a conoscere sin da bambino. La “zuppa di cozze” resta uno dei suoi piatti migliori e tutti i sapori di mare.


IL DIAVOLICCHIO GOLOSO Location immersa nel verde, ottimo cibo personale cortese e ti senti davvero a casa. Vi consiglio Sagne Di Grano Con Cicoria e Gamberi Pomodoro Secco e Pescatrice su crema di melanzane e menta una squisitezza un sapore fresco e unico. Tra i miei piatti preferiti l'antipasto di mare con verdure dell'orto, la cicala di mare fatta alla catalana


LIDO FICODINDIA Siamo a poca distanza da Otranto, sul litorale dei Laghi Alimini. Pochi posti a sedere, percorso gastronomico personalizzato e una cucina ricercata sono decisamente i loro piatti fort. Ficodindia beach non è solo un lido dove fare il bagno ma è una esperienza sensoriale, chef Carlo ha le mani magiche, i suoi piatti sono genuinità freschezza e soprattutto dentro ci senti la passione.


Dopocena ti suggerisco Spinnaker Lounge è un cocktail bar situato sulle mura cittadine, con una bellissima terrazza sul mare, dove bere ottimi drink e ascoltare musica.

119 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
IMG_3140_edited.jpg

Benvenuto nel mio mondo

Sono una giornalista pugliese, che crede ancora nelle favole e che ama condividere la magia dei suoi viaggi.

Questo blog è dI ricco di tanti contenuti che parlano delle mie  avventure in Puglia e Around the world

bottom of page